06.62205496 06.62205496 lun-ven 09-20
sab 09-18

In autunno la crociera è mordi e fuggi

08 ott 2012 News

Ultime tendenze del viaggio low cost

Chi l'ha detto che la crociera non è adatta ai brevi periodi? Ad ottobre e novembre si parte con la mini crociera. Il portale Noi Crociere, tour operator specializzato nella vendita di crociere on line, registra un interesse sempre maggiore per le partenze via mare anche per pochi giorni in Italia e all'estero.

È l'ultima tendenza del viaggio low cost: approfittare anche solo di un weekend per godersi qualche giorno di relax e divertimento a bordo di una nave. Tre, quattro o al massimo cinque giorni per staccare dal tran tran quotidiano quando le vacanze estive sono ormai un ricordo. Secondo i dati in possesso del tour operator, quello delle mini crociere è un fenomeno recente, che sta prendendo piede negli ultimi due anni. Si è registrato un lieve aumento già dall'anno scorso ad oggi. Dopo luglio e agosto e i giorni di Pasqua durante i quali si registrano i più alti picchi di richieste, il periodo preferito riguarda i mesi di ottobre e novembre, in cui le richieste sono sopra la media rispetto al resto dell'anno. Complici le temperature di un autunno mite, anche ad ottobre e novembre si va in crociera.

È evidente che l'attuale periodo di crisi ha tagliato di molto le possibilità degli italiani, e se non ci si riesce ad allontanare per troppi giorni, la mini crociera sembra essere la soluzione per avere tanto e risparmiare. Con 200, 300 o 400 euro il weekend è organizzato, considerando anche che le soluzioni brevi si conciliano bene con le esigenze di lavoro. Presto, dunque, ottobre potrebbe non essere più considerato come mese di bassa stagione, ma rinvigorire grazie ad nuovo aumento della domanda, soprattutto se a prezzi ragionevoli.

Date le richieste, le compagnie crocieristiche cavalcano l'onda e propongono tante soluzioni di mini crociere soprattutto in Italia. MSC Crociere propone diverse mete: la circumnavigazione della penisola da Trieste a Genova passando dalle meravigliose spiagge croate di Dubrovnik o due giorni in Francia partendo da Livorno e tornando al porto ligure. Una traversata da sud a nord partendo da Catania e facendo tappa a Napoli, Livorno, Tolone con sbarco a Genova.

"La mini crociera è preferita dai giovani che hanno notoriamente un budget contenuto. Grazie alla soluzione crocieristica riescono a coniugare il trattamento all-inclusive, l'intrattenimento a bordo, la visita di posti inesplorati e tanta bella gente", spiega Giuseppe Gambardella, fondatore del portale Noi Crociere.

Altre mete proposte dalle compagnie di crociera sono anche Spagna e Francia con ampia scelta fra Marsiglia, Barcellona, Palma de Mallorca, Ajaccio. Non mancano ovviamente mete esotiche: tra ottobre e novembre Royal Carribean organizza una mini crociera alle Bahamas. Quattro giorni per girare le meravigliose isolette dell'arcipelago e godere della tranquillità tropicale.

Secondo lo staff di Noi Crociere, il buon rapporto qualità/prezzo della mini crociera avvicinerà a questo tipo di esperienza anche chi non è un habitué.

Cerca la tua crociera