06.62205496 06.62205496 lun-ven 09-20
sab 09-18

Crociere hi-tech

17 mag 2011 News

In crociera sì, ma solo con il wireless


C'è chi quando va in vacanza lascia a casa cellulare, computer e palmare e chi, invece, è talmente "hi-tech addicted" da rimanere connesso anche nei giorni di ferie. E così anche le compagnie di navigazione si attrezzano per regalare alla generazione geek tutti i comfort di cui necessita.
Secondo un'indagine del portale Noi Crociere, specializzato nella prenotazione di crociere online, infatti, sono sempre di più i viaggiatori che durante la vacanza in nave utilizzano i servizi Internet disponibili a bordo, sia per lavoro che per il tempo libero.
La Msc, ad esempio, su buona parte della flotta, mette a disposizione l'Internet cafè per consentire a chi parte di rimanere in contatto con gli amici ed essere aggiornati su quanto accade nel resto del mondo. Inoltre con il portatile e altri dispositivi wireless è possibile navigare sul web, grazie agli hot spot presenti a bordo. I servizi GSM di Msc Crociere poi consentono di effettuare e ricevere chiamate mentre la nave si trova in acque internazionali.
Anche Costa Crociere permette di navigare in Internet a bordo, utilizzando il proprio laptop o palmare. Su tutte le navi è disponibile il servizio WI-FI che consente di connettersi da tutte le aree comuni, dal ponte piscina e dalle cabine. Per quanto riguarda i costi è possibile scegliere se navigare a consumo (pay per use) o con uno dei piani prepagati proposti dalla compagnia, con l'addebito diretto sulla Carta Costa.
"Ormai è diventato necessario fa sì che anche durante la vacanza in crociera sia possibile accedere alla rete. Da una parte, infatti, ci sono viaggiatori che per motivi di lavoro hanno l'esigenza di controllare periodicamente la propria casella di posta elettronica e monitorare le news da Internet, dall'altra ci sono coloro che fruiscono abitualmente di Internet come mezzo di comunicazione e che non vogliono rinunciarci proprio durante le vacanze" spiega Giuseppe Gambardella, fondatore del portale Noi Crociere.
Ma qual è l'identikit del crocierista geek? Secondo l'analisi dello staff di Noi Crociere si tratta principalmente di uomini tra i 35 e i 45 anni che viaggiano in coppia o in famiglia, di livello socioculturale medio-elevato.
Di solito sono utenti che scelgono l'itinerario su Internet e che preferiscono una tipologia di nave ricca di comfort e divertimenti a bordo, quali teatri, sale cinematografiche, discoteche e aree dedicate al fitness e al benessere.
"Sono sempre di più i viaggiatori che nel momento in cui devono effettuare la prenotazione di un viaggio in crociera ci richiedono informazioni riguardanti l'accesso a Internet. Ciò diverrà sempre di più una discriminante nella scelta di una vacanza, per questo le grandi compagnie si stanno già attrezzando" conclude Gambardella.

Cerca la tua crociera