06.62205496 06.62205496 lun-ven 09-20
sab 09-18

Natale in crociera: si va al caldo

14 nov 2013 News

+21% di prenotazioni per crociere ai Caraibi e alle Canarie

Sono in continuo aumento i viaggiatori che scelgono di trascorrere il Natale all'insegna della tintarella a bordo di spettacolari navi da crociera: Caraibi, Brasile, Dubai, Canarie e Marocco sono solo alcune delle mete scelte quest'anno da chi ha deciso di trascorrere una delle feste più belle dell'anno baciati del sole. A rivelarlo è un sondaggio condotto dalla web agency Noi Crociere che ha riscontrato un aumento del 21% rispetto allo scorso anno nelle prenotazioni di mete "calde" per le vacanze di Natale in crociera.

"Il Natale è una tra le feste più belle che si possano vivere e trascorrerlo in maniera diversa dalla tradizionale (con neve e paltò) è un'esperienza unica. Ed è proprio questo che i crocieristi cercano per trascorrere le loro ferie natalizie", sottolinea lo staff di Noi Crociere, tour operator specializzato nella vendita di crociere online.

Al 57% degli italiani che preferisce restare a casa durante le feste in compagnia di parenti e amici, si contrappone, infatti, una percentuale del 43% di coloro che ambiscono ad una crociera al caldo per staccare dalla routine e vivere un'esperienza differente.

Infatti, chi decide di viaggiare in questo periodo dell'anno su una nave da crociera desidera il meglio: vuole abbandonare sciarpa e cappotto e scoprire ogni giorno nuove mete, nuovi paradisi terrestri, conoscere gente nuova e trascorrere giorni indimenticabili. Allo stesso tempo, però, non si vuole rinunciare a quelle che sono le tradizioni tipiche di questo periodo, ed in questo le crociere sono una soluzione perfetta: sulle navi è di rito il classico cenone della vigilia, l'addobbo di alberi di Natale e l'arrivo di Babbo Natale che porta doni ai bambini e si presta a fotografie nel corso di una lunga festa che dura tutta la notte.

Ma chi sceglie di partire per Natale? In primis le famiglie, con il 46% di prenotazioni per il Natale 2013. Mamma, papà e figli scelgono, infatti, di dedicarsi una festa tutta per loro, senza l'influenza della famiglia allargata, regalandosi un viaggio in nave. L'esperienza dello staff di bordo e i tanti servizi offerti (molti dei quali dedicati ai più piccoli) permettono di godere a pieno di questa splendida avventura.

Con una percentuale pari al 31%, sono i gruppi di amici a viaggiare in crociera. Ogni giorno un porto nuovo, una spiaggia nuova e la tintarella che aumenta anche d'inverno sono alcuni dei motivi che spingono i gruppi a partire in crociera. Inoltre, quest'ultimi, tendono a prediligere itinerari più lunghi, che comprendano anche il veglione di Capodanno in mezzo al mare.

Il 23% dei viaggiatori, infine, sono single. Gli scoppiati che partono vogliono, per festeggiare in Natale, un' esperienza rilassante, che faccia staccare dalla routine quotidiana. Inoltre, il viaggio è per divertirsi: discoteche, sale giochi, sport, teatri, shopping e tanta musica sono le attrazioni irrinunciabili per i single in vacanza.

"La nuova frontiera del Natale – conclude lo staff di Noi Crociere – è quella di trascorrerlo alla scoperta di destinazioni da sogno che permettono di festeggiarlo soggiornando su delle vere e proprie città galleggianti con tutti i confort possibili, senza cappotto né ombrello, anzi, tornando a casa con una tintarella invidiabile".

Cerca la tua crociera